Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Sei gare del terzo turno di serie B sono già andate in archivio e hanno dato un volto nuovo alla classifica del torneo cadetto. In attesa delle partite della domenica, a punteggio pieno troviamo solo l’Entella, capace di regalare un dispiacere al Frosinone di Nesta al 95′. I liguri possono essere raggiunti in vetta solo da una formazione, ovvero dalla Salernitana di Gian Piero Ventura, attesa domani sera dal derby con il Benevento. La sfida dell’Arechi sarà però importante anche per i colori giallorossi. Inzaghi pregusta infatti sorpasso e balzo al secondo posto, dove attualmente a quota sette staziona il Perugia di Oddo.

Le premesse per assistere a una gara vibrante ci sono dunque tutte. Sarà un derby diverso dagli ultimi, all’insegna dell’equilibrio stando alle quote offerte dalle più rinomate agenzie di scommesse. Per Bwin il confronto tra Salernitana e Benevento si giocherà sul filo: granata e giallorossi sono entrambi offerti a 2.75 mentre il pari si gioca a 3.00. Per Eurobet e Snai, invece, i sanniti godono di un leggerissimo vantaggio, il 2 si gioca rispettivamente a 2.75 e 2.70 contro il 2.80 dell’1.

Come ogni derby che si rispetti si prevede una gara avara di reti. L’under si lascia preferire ovunque rispetto all’over: 1.72 contro 2.05 per Bwin, 1.65 contro 2.10 per Eurobet e 1.65 contro 2.10 per Snai.

La curiosità, semmai, riguarda i possibili uomini chiave, ovvero coloro che potrebbero iscrivere il proprio nome nel tabellino dei marcatori. Un gol di Calaiò si gioca a 3.00 ma l’ex attaccante del Parma, tra l’altro ancora alla ricerca del debutto in campionato sotto la gestione Ventura, non è stato nemmeno convocato. Tra le fila dei padroni di casa occhio dunque a Jallow e Giannetti, mentre tra quelle ospiti riflettori puntati soprattutto su Massimo Coda. La Snaipaga” un gol del grande ex a 2.75, stessa quota offerta per Sau, dimostrando di tenere in grande considerazione le bocche da fuoco a disposizione di Inzaghi. Comunque vada, insomma, quello dell’Arechi sarà un derby d’alta quota.