Tempo di lettura: < 1 minuto

Era il portiere dei giallorossi nell’ultimo incrocio tra Sampdoria e Benevento disputato al Ferraris, domani sarebbe andato in panchina con l’altra maglia, ma Vid Belec non ci sarà. Il portiere sloveno è stato infatti ceduto a titolo definitivo dal club blucerchiato alla Salernitana. La notizia è stata ufficializzata nel primo pomeriggio dalla società ligure con un comunicato telegrafico pubblicato sul sito ufficiale.

L’esperienza in maglia doriana per Belec non è stata indimenticabile: due presenze nella stagione 2017/2018, nessuna in quella successiva. Lo scorso anno ha militato in prestito all’Apoel Nicosia sfiorando la qualificazione in Champions League (sei presenze nei turni preliminari ed eliminazione per mano dell’Ajax) e giocando l’Europa League con la squadra cipriota. Nel Benevento 13 presenze in campionato e una in coppa Italia nella prima parte della stagione 2017/2018, poi a gennaio il trasferimento in Liguria compiendo il percorso inverso di Christian Puggioni, sbarcato nel Sannio nell’ambito dello stesso affare. Ora per il numero uno classe ’90 si spalancano le porte di una nuova esperienza in Campania, in serie B, nei ranghi della Salernitana di Lotito e Mezzaroma