Samte, Di Maria firma il decreto: Agostinelli nuovo amministratore unico

Tempo di lettura: 1 minuto

Benevento – Pronostici rispettati alla Rocca. Pochi minuti fa il presidente Antonio Di Maria ha sottoscritto l’atto di nomina del nuovo amministratore unico della Samte, la società della Provincia impegnata nella gestione del settore rifiuti. La scelta è ricaduta su Carmine Agostinelli, sindaco di San Bartolomeo in Galdo. Confermate in pieno, dunque, le previsioni della vigilia.

Tra le candidature protocollate in piazza Castello, ricordiamolo, spiccava quella di Raphael Rossi, personalità affermata nel settore e oggi amministratore delegato di Formia Rifuti Zero. In corsa, tra gli altri, c’era anche Erminia Mazzoni, già deputato, europarlamentare e vicesindaco di Benevento.

Gennaro Pezone, Tiziana Polcino ed Elisabetta Cotugno gli altri candidati.
Agostinelli, il cui compenso annuale è stabilito in 24 mila euro lordi, succede a Domenico De Gregorio, dimessosi solo poche settimane fa per il “sopraggiungere – le sue dichiarazioni – di situazioni che mi impediscono di svolgere al meglio il mio mandato”. Parole simili, la scorsa estate, le aveva pronunciate Fabio Solano, altro amministratore unico Samte dimessosi dalla carica.