Tempo di lettura: < 1 minuto

San Lorenzello (Bn) – Attraverso una nota stampa il sindaco di San Lorenzello, Antimo Lavorgna, fa sapere che in relazione all’emergenza coronavirus il comune ha disposto il rinvio dei pagamenti di tutti i tributi comunali.

Il Sindaco di San Lorenzello, di concerto con il Capogruppo consiliare Elvio Sagnella ha proceduto alla convocazione on-line del gruppo consiliare di maggioranza.

Il gruppo ha deciso una serie di misure per contenere la diffusione del virus Covid-19, in particolare la pulizia, l’igienizzazione, la sanificazione del centro storico e delle aree private aperte al pubblico al fine di ridurre al minimo i fattori di rischio connessi al contagio da Covid-19.

Tutti tali adempimenti devono poi concludersi con la disinfezione dell’intero territorio comunale.

Il gruppo, inoltre, ha deciso di procedere al rinvio dei pagamento di tutti i tributi comunali quali, Tari, Lampade votive, Canoni idrici, imposte pubblicità con sospensione di tutti gli accertamenti relativi ai canoni idrici e alla Tari.
A tale riguardo il Sindaco ha convocato la Giunta per il giorno 17 marzo 2020, ore 12., per adottare la delibera di sospensione“.