Imprenditore sannita scomparso a Lampedusa, ore di angoscia per i familiari

Tempo di lettura: 1 minuto

Cautano (Bn) – Ore d’ansia per i familiari di un ex imprenditore tessile sannita, originario di Cautano, scomparso ieri da Lampedusa. L’uomo, ora in pensione, da tempo si era trasferito nell’isola con la famiglia.
Si chiama Enzo Pezzino ed è affetto da una malattia neurodegenerativa. Di lui non si hanno notizie da ieri, sabato 27 luglio. A dare l’allarme sono stati i familiari, che hanno presentato denuncia ai carabinieri e lanciato diversi appelli diffondendo la sua foto.
La famiglia ha fatto sapere che l’ultima volta è stato visto da alcuni testimoni nelle vicinanze del faro di Capo Grecale.
Nelle ricerche sono impegnati i carabinieri, la guardia di finanza e, in queste ore in burrasca, le motovedette della capitaneria di porto.