Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – I Sanniti Five Soccer hanno riacceso i motori e sono pronti a scendere nuovamente in campo dopo il lungo periodo che li ha visti lontani dal terreno di gioco.

I giallo-rossi di Mister Cosimo Sorice hanno cominciato già da un mese la preparazione pre-campionato ed i fari ora sono puntati sulla prima giornata di Campionato in programma sabato quando Capitan Pastore e compagni faranno visita al Palazzetto dello Sport di Capua per affrontare il Casilinum.

Alla vigilia del debutto stagionale abbiamo ascoltato le parole del tecnico giallo-rosso:

Salve mister e ben ritrovato, come procedono gli allenamenti e come stanno rispondendo i ragazzi in campo ?

Buon pomeriggio a tutti ed un saluto agli appassionati di Futsal. Sono abbastanza soddisfatto del lavoro compiuto fino ad ora, i ragazzi presenti in questa prima fase pre-stagione sono stati molto attenti ed hanno svolto un ottimo lavoro sotto il profilo atletico. Dal punto di vista tattico ci manca ancora qualcosa, ma ciò è dovuto alle varie assenze e soprattutto, dato da non sottovalutare, dalla presenza di tanti nuovo calcettisti presenti in rosa.

Restiamo sulla questione “novità”. Come lei ha detto sono tanti i giocatori giunti in Casa Sanniti in questa finestra estiva di mercato, è soddisfatto del lavoro svolto sin qui oppure crede che ci sia bisogno ancora di qualche ritocco ?

Sono soddisfatto del lavoro svolto sin qui sul mercato, abbiamo aggiunto certamente esperienza nel gruppo e per un campionato ostico come la serie C-2 l’esperienza la fa da padrona in alcune occasioni, però credo che qualcosa ancora ci manca.

Sabato si scende in campo in quel di Capua contro il Casilinum, dopo queste prime settimane di allenamenti, quali sono le sue sensazioni per questo inizio di stagione ?

Come già detto in precedenza siamo una squadra nuova con tanti ragazzi che hanno ancora bisogno di tempo per amalgamarsi nel gruppo e soprattutto per ricevere le mie nozioni tattiche. Abbiamo tutti bisogno di ulteriore tempo di lavoro anche se, visto che sabato si scenderà in campo, di tempo non abbiamo più abbastanza, quindi credo che per il mio modo di vedere il futsal non siamo ancora pronti al 100%. Vedremo cosa dirà il campo.