Tempo di lettura: 1 minuto

Benevento – Si era recato al reparto Santa Teresa dell’Ospedale Rummo di Benevento insieme alla figlia per effettuare una visita di routine, ma una volta uscito dal padiglione e salito a bordo della sua auto, ha accusato un malore ed è morto.

Tragedia nella tarda mattinata nell’ospedale sannita, dove un 75enne ha perso la vita a causa di un arresto cardiaco. Le urla della figlia hanno richiamato l’attenzione dei passanti e di un autista soccorritore della Croce Rossa che svolge il servizio all’interno del nosocomio. Fin da subito le condizioni dell’uomo sono apparse gravi. L’autista ha prestato le prime cure avviando la procedura per il massaggio cardiaco e subito dopo, con l’ausilio di una guardia giurata, ha trasportato il 75enne presso il Pronto Soccorso dove è stato massaggiato ed intubato, ma purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare.