Tempo di lettura: < 1 minuto

Venezia – Succede anche questo a stagione in corso. E’ ufficiale il cambio al vertice di una società di serie B. Il Venezia, infatti, non appartiene più a Joe Tacopina dopo l’ufficialità del passaggio nelle mani di Duncan Niederauer. Resta americana la proprietà del club lagunare, come comunicato dalla stessa VFC Newco 2020 LLC, la società che ha acquistato il 100% delle quote. Il neo presidente Niederauer, che rappresenta un gruppo di investitori statunitensi, si è detto onorato per la carica e promette una collaborazione con il sindaco per la realizzazione del nuovo stadio e del progetto immobiliare ad esso collegato.