Solidarietà a Nasrin Sotoudeh, venerdì il Flash Mob in piazza Castello

L'avvocatessa iraniana per i diritti umani condannata a 33 anni di carcere e 148 frustate

Tempo di lettura: 1 minuto

Benevento – Nasrin Sotoudeh, la nota avvocatessa iraniana per i diritti umani, è stata condannata a 33 anni di carcere e a 148 frustate.

Le accuse contro di lei sono la conseguenza del suo pacifico lavoro in favore dei diritti umani, inclusa la sua difesa delle donne che protestano contro l’obbligo di indossare il velo in Iran e la sua pubblica opposizione alla pena di morte.

Già da tempo l’opinione pubblica si è mobilitata per protestare contro questa ingiustizia e nel nostro piccolo vogliamo e dobbiamo fare qualcosa anche noi!

Come preannunziato nella conferenza stampa del 30 maggio 2019 , venerdì 7 giugno un gruppo di avvocati e di associazioni testimonieranno la loro solidarietà a Nasrin Sautoudeh, organizzando un Flash Mob!