Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – Non si aspettava di essere osservato mentre cedeva una dose di droga, il pusher arrestato nel tardo pomeriggio di ieri, dagli uomini della Squadra Mobile di Benevento.

Gli agenti, al termine di un lungo servizio di osservazione, sono intervenuti una volta notata la cessione, bloccando un giovane acquirente a bordo di uno scooter, trovato poi in possesso di una dose di eroina di tipo cobret.

Altri operatori hanno eseguito anche una perquisizione con l’ausilio di unità cinofile delle Polizia Penitenziaria, rinvenendo circa un grammo di hashish e due bilancini di precisione

Per il giovane, un venticinquenne beneventano con precedenti specifici, abitante in zona Ponticelli, sono scattate le manette con l’accusa di spaccio di stupefacenti.