Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – L’indiscrezione di mercato era circolata nei giorni scorsi, a confermarla ci ha pensato Giorgio Zamuner. Il neo direttore sportivo della Spal è stato presentato ufficialmente quest’oggi, parlando a 360° delle mosse di mercato della compagine ferrarese. Diversi giocatori lasceranno la Spal e tra questi c’è anche Mattia Valoti, centrocampista sul quale avrebbe messo gli occhi Pasquale Foggia. “Ha diverse richieste: Torino, Cagliari, Benevento, Crotone”, è stata l’ammissione di Zamuner, “d’altra parte è un bravo giocatore e ha alle spalle tre anni di serie A, come altri dei nostri ragazzi”. Non solo la Strega, insomma, sul ragazzo classe 1993, figlio di Aladino, ex calciatore e neo direttore sportivo della Primavera del Napoli. In lista di sbarco anche un altro calciatore accostato ai giallorossi di Filippo Inzaghi. Kevin Bonifazi saluterà la Spal, a confermarlo è stato direttamente il presidente Walter Mattioli: “Ha 5 anni di contratto con noi e un costo elevato, ma non vuole rimanere in B. Stiamo aspettando, ci sono trattative in corso anche per lui. Ci è costato 11 milioni, sarebbero stati 12 in caso di salvezza: dobbiamo trovargli una collocazione. Dobbiamo vedere quale sarà la minusvalenza, non so cosa andremo a prendere“. E’ dunque partita la rifondazione per il club di Ferrara, con Zamuner interessato tra l’altro a Oliver Kragl. Il gradimento nei confronti del tedesco del Benevento potrebbe portare i due club a sedersi intorno a un tavolo per imbastire una trattativa.