Tempo di lettura: < 1 minuto

Venerdì 14 febbraio l’associazione Textures APS sarà lieta di ospitare lo spettacolo di poesia performativa “Onde Sonore” di e con Vittorio Zollo. Una collaborazione iniziata in Luglio con la performance “Spaesatira”, eseguita nell’ambito della tre giorni dedicata all’arte. “L’artista Zollo ha con i suoi versi e la sua grinta incantato il pubblico presente. Venerdì daremo la possibilità alla nostra comunità di partecipare nuovamente alla bellissima esperienza della poesia performativa” dice il presidente Diana Cusani.

La poesia performativa è la più contemporanea delle tendenze letterarie, una forma di poesia che torna all’oralità, che viene recitata attraverso la voce e il corpo, i cui versi diventano musica, con effetto dirompente sul pubblico. Vittorio Zollo rappresenta di sicuro il più autorevole esponente della poesia performativa in Campania. “Vi aspettiamo Il 14 febbraio alle ore 21:30 nella nostra sede di Airola per una serata dedicata sia agli amanti della poesia e del teatro ma anche a chi non si è mai approcciato a questa forma di arte, perché Onde Sonore è uno spettacolo che affascinerà tutti”, fanno sapere dall’organizzazione.