Tempo di lettura: 2 minuti

San Giorgio del Sannio (Bn) – Domenica 14 ottobre prenderà il via ufficialmente la nuova stagione rugbistica anche per i Dragoni Sanniti di S.Giorgio del Sannio, i quali saranno impegnati  sia con la categoria under 18 con la sfida in casa contro il Torre del Greco, sia con i seniores che incontreranno i ragazzi di Afragola. Invece la U16 giocherà a Campobasso contro gli Hammers.

Tante le novità che hanno investito la società che quest’anno mira ad elevare il proprio livello qualitativo ai fini di un futuro quanto più possibile solido e prospero.  Novità che interessano tutte le categorie a partire dai seniores che trovano ad allenarli il coach Ezio Fallarino.  I ragazzi dell’Under18 saranno allenati da Franco Cioffi; per l’under 16 confermato Angelo Ciampi; l’under 14, invece,  può contare su Gerardo Cifiello, il quale svolgerà anche la funzione di preparatore dell’U16. Ma il cambiamento per produrre buoni frutti deve partire dalla base. Per questo sono state intensificate e rafforzate le attività sul minirugby. Ad allenare i giovanissimi dragotti spiccano i nomi di Treweek Shaun, australiano di origine, e Francesco Izzo, capitano della seniores, coadiuvati dagli educatori Annalisa Mogavero e Leonardo Pepe. Dalla dirigenza arrivano i ringraziamenti a tutti i membri dello staff tecnico, onorata della preziosa collaborazione di professionisti in ogni settore.  L’obiettivo è quello di crescere come società per inserirsi in contesti di livello superiore. 

Tornando alle gare di domenica, il presidente Pepe dichiara : “Siamo fieri di far scendere in campo, dopo molti anni, la squadra dell’Under 18. Tale fatto ci induce a sperare in un grande futuro. Di sicuro, la società ne trarrà benefici nei prossimi anni. Faccio un grande imbocca al lupo a tutti coloro che quest’ anno scenderanno in campo per difendere i nostri colori”

L’appuntamento con i Dragoni è, dunque, per domenica prossima, sul campo di San Martino Sannita, dalle ore 12 con l’under 18 e dalle 14:30 con i seniores.