Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Un punto esclamativo in questo inizio di stagione serviva per avere le conferme che ci si aspettava sulla qualità della formazione a propria disposizione. E la Star Games Benevento questa risposta l’ha data nella sfida contro la Casertana, conclusa col punteggio di cinque reti a zero.

Prima frazione di gioco che ha avuto un tema ben preciso: gran possesso palla e supremazia di gioco per la formazione di De Caro, conquista della sfera e verticalizzazioni per le casertane. Un tema che ha portato al gol del vantaggio delle beneventane siglato dalla De Girolamo. Una rete che, comunque, ha mantenuto la sfida completamente in bilico.

Ben diversa la storia nella seconda frazione di gioco. Casertana annichilita e Star Games padrona del campo. Una storia a senso unico e sono arrivati anche i gol in successione che hanno allargato il divario contro le avversarie. Così sono arrivate le reti di De Girolamo, per la personale doppietta, di Orlando, Graziano, e di Annalisi De Nisi che hanno chiuso il discorso sul cinque a zero. Non è entrata nel tabellino Del Grosso, ma lo avrebbe meritato per il numero di assist fornito alle compagne e i legni colpiti.

Vittoria meritata, percorso netto fino a questo momento. Ma, per la formazione di De Caro, guai ad abbassare la guardia perchè alle porte c’è il match di vertice contro la Salernitana. Domenica si affrontano le due formazioni a punteggio pieno.

Foto di repertorio tratta dalla pagina della Star Games Benevento