Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Sono tante le celebrazioni in programma quest’oggi per omaggiare le donne nel giorno della loro festa. Pensieri che partono dal passato, attraversano il presente e si proiettano al futuro. Quel futuro al quale guarda con fiducia e ottimismo il calcio femminile. In Italia il movimento ha finalmente preso piede e si sta pian piano imponendo all’attenzione generale. Una buona notizia in un universo che vede protagonista anche Benevento, rappresentata nel campionato di serie C da Le Streghe. Le ragazze di mister Lepore sono in corsa per la promozione, un testa a testa con il Sant’Egidio che si risolverà probabilmente con lo scontro diretto.

Oggi, però, non è il tempo di parlare di avversari. Oggi tutte le ragazze sono unite sotto un’unica bandiera e proprio a loro la società sannita ha voluto dedicare un pensiero per bocca del vice presidente Stefano Mazzone. “Fare calcio femminile risulta ancora difficile ma qualcosa fortunatamente si sta muovendo“, ammette il dirigente della compagine giallorossa, “volevo cogliere l’occasione per fare gli auguri da parte mia, del presidente Stefano Cerracchio, del segretario Antonio Signoriello e dell’intera società a tutte le donne. I nostri più sinceri e senti auguri a tutto il movimento femminile, affinché cresca e arrivi ad affermarsi a livello nazionale“.