Tempo di lettura: 2 minuti

Una notizia per certi versi clamorosa, di certo inaspettata: la serie B continuerà ad essere trasmessa da Dazn. Nonostante i diritti del campionato fossero stati acquisiti da Sky e successivamente da Helbiz Media, Dazn ha trovato un accordo con la Lega B firmando un nuovo triennale. Secondo quanto riporta Calcio e Finanza, i ricavi da diritti tv per il campionato cadetto arrivano a 48,5 milioni di euro, il doppio rispetto a quanto ottenuto nell’ultimo triennio dalla vendita dei diritti audiovisivi. La cifra potrebbe aumentare ulteriormente con i pacchetti riservati ai diritti in chiaro. 

Queste le dichiarazioni di Veronica Quattro, Chief Customer & Innovation Officer di DAZN: “Siamo felici che la Serie BKT sia su DAZN anche per i prossimi tre anni, proseguendo e consolidando un percorso iniziato il ciclo scorso con grande successo e soddisfazione per entrambe le parti. Già tre anni fa la Serie BKT ha scelto DAZN sposando un progetto innovativo e moderno che ha visto la visione in streaming protagonista assoluta dei nuovi trend di consumo e di fruizione dei contenuti sportivi”.

“Siamo orgogliosi e molto soddisfatti di quanto realizzato in questo periodo e siamo ora impegnati a far ulteriormente crescere la Serie BKT portandola al livello successivo e contribuendo ad ampliarne ulteriormente la visibilità con l’obiettivo sempre attuale di raggiungere il maggior numero di tifosi possibile.”

“Abbiamo iniziato tre anni fa un cammino insieme a DAZN, l’averlo rinnovato per un nuovo triennio testimonia quanta sia stata reciproca soddisfazione di una partnership innovativa che ha garantito una forte crescita per entrambi,” dichiara Mauro Balata, Presidente Lega Serie B. L’attenzione per la Serie BKT testimonia l’affidabilità e la spettacolarità della nostra competizione, che ogni anno regala imprevedibilità ed emozioni a milioni di tifosi in tutta Italia.”