Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Un nuovo appuntamento coinvolge il Polo Regionale, istituito per la diffusione della cultura coreutica, musicale e teatrale della Campania, con il coinvolgimento di oltre 600 ragazze e ragazzi provenienti dai 32 licei Musicali e Coreutici della regione che ha portato alla costituzione di sette orchestre (sinfonica, fiati, etnoritmosinfonica, plettri, percussioni, pianoforte, jazz), due cori (di cui uno di voci bianche) e due compagnie di danza (classica e contemporanea). Dopo un’estate ricca di date, che ha visto tutti questi ensemble andare in scena da Ravello a Napoli, da Salerno a Paestum, non si ferma l’onda dell’arte del Polo Regionale che questa volta è pronto a conoscere un nuovo luogo, altamente suggestivo e pregno di storia.Il Concerto sarà articolato in due parti: nella prima, diretta dal Maestro Nicola Samale, verranno eseguiti la Sinfonia n. 1 di L. V. Beethoven e il Preludio Sinfonico SC32 di G. Puccini; nella seconda, diretta dal Maestro Carlo Morelli, verranno eseguiti il Bolero di M. Ravel, un Medley per orchestra di Duke Ellington (arr. C. Custer), una Gershwin Suite (arr. C. Morelli) e arrangiamenti di alcuni brani tratti dal musical My Fair Lady. L’appuntamento rientra nelle giornate europee del patrimonio, uno dei più grandi eventi culturali dell’anno, dedicati all’arte nelle sue molteplici sfumature, sia su suolo italiano che a livello internazionale, una vera e propria maratona di appuntamenti imperdibili tra alcune delle meraviglie del Bel Paese.