Tempo di lettura: < 1 minuto

Telese – Nella serata di ieri, nel corso di mirati servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione dei reati predatori predisposti in ambito provinciale dal Questore di Benevento Luigi Bonagura, gli Agenti della Squadra Volanti del Commissariato di p.s. di Telese Terme procedevano al controllo di una vettura Audi A1 con a bordo tre giovani che percorreva con andatura sospetta la Fondo Valle Isclero in direzione Telese.

Prima di arrestare la marcia dell’auto, uno degli occupanti, un pregiudicato  di ventitré anni della provincia di Caserta, già sottoposto all’obbligo di dimora nel Comune di residenza ed a quello della presentazione alla P.G. dalla Procura della Rep.ca di Santa Maria Capua Vetere (CE), tentava di disfarsi di un involucro contenente della sostanza stupefacente lanciandolo dal finestrino.

La sostanza prontamente recuperata e sequestrata dalla pattuglia è risultata essere del tipo cocaina che, debitamente preparata e confezionata, avrebbe consentito il confezionamento di oltre 30 dosi da rivendere ad assuntori.

Il ventitreenne veniva pertanto tratto in arresto e condotto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione su disposizione dell’Autorità Giudiziaria.