Tempo di lettura: 2 minuti

Telese Terme (Bn) – L’esecutivo di Telese Terme con atto deliberativo del 15 novembre scorso ha dichiarato e approvato la manifestazione di interesse per l’istituzione dell’ufficio di prossimità all’interno del territorio comunale, impegnandosi a sottoscrivere l’Accordo/Protocollo d’Intesa con la Regione e il Tribunale di Benevento.

“Abbiamo condiviso la finalità che accompagna la creazione di questi sportelli che sono finalizzati a facilitare l’accesso ad alcune prestazioni degli uffici giudiziari, con l’ausilio di strumenti digitali – spiega l’assessore alle Pari opportunità e al Contenzioso, Filomena Di Mezza -. Un’azione sollecitata anche dal presidente del tribunale di Benevento e per la quale ci eravamo già attivati chiedendo un incontro con il dott. Ennio Ricci, al quale avevamo rappresentato questo volontà.

Una opportunità non solo per i cittadini di Telese Terme – aggiunge l’assessore -, ma per tutti gli abitanti della valle Telesina che consentirà da un lato di ridurre l’accesso al palazzo di giustizia e allo stesso tempo agevolare chi vive lontano dagli uffici giudiziari”. Confidiamo nell’accoglimento della nostra manifestazione di interesse e nella rapida attivazione dello sportello per una città di servizi sempre più efficace ed efficiente”. 

“Lo sportello contribuirà a migliorare la qualità della vita dei cittadini – dichiara il sindaco Giovanni Caporaso -, consentendo risparmi di tempo e di spese, dall’altra restituisce un’immagine nuova del sistema Giustizia, più vicina alle comunità locali. Confidiamo nell’accoglimento della nostra manifestazione di interesse e nella rapida attivazione dello sportello per una città di servizi sempre più efficace ed efficiente”.