Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento- Nuovi momenti di tensione in via Cocchia al centro migranti. Nel primo pomeriggio  è scoppiata una lite per tra alcuni degli ospiti in isolamento nella struttura.

Al momento della colluttazione erano di turno alcuni uomini della Guardia di Finanza, ma a supporto sono subito intervenuti Carabinieri e Polizia di Stato. Sul posto è stata chiamata anche un’ambulanza del 118 perché si temeva che la lite avesse provocato conseguenze fisiche per qualcuno degli ospiti, ma fortunatamente il loro intervento non è stato necessario.

Dopo circa un’ora, grazie alla mediazione delle Forze dell’Ordine, la calma è tornata. Intanto si è appreso che i 5 ospiti contagiati dal Covid 19 ancora non sono stati trasferiti presso altra struttura come aveva deciso venerdì il Comitato per l’Ordine e la Sicurezza pubblica. Si attendono infatti le indicazioni operative della Prefettura. A via Cocchia resta il presidio permanente delle Forze dell’Ordine.