Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – Gli studenti di tre Istituti scolastici superiori di Benevento, l’Alberti, il Galilei ed il Giannone sono scesi in piazza questa mattina per protestare contro il malfunzionamento dell’impianto di riscaldamento.

Una sola caldaia a pellet, infatti, alimenta gli impianti dei tre istituti, tutti nell’aria di piazza Risorgimento. Oltre la protesta, una delegazione degli studenti si è recata alla Rocca dei Rettori dove è stata ricevuta dal responsabile tecnico delle strutture scolastiche della Provincia, Angelo D’Angelo. Il funzionario dell’Ente, da parte sua, ha informato i ragazzi che il problema è stato risolto. “Già lo scorso anno ci recammo in provincia per denunciare questa problematica. Da novembre si ripetono guasti e la giornata di ieri è stata semplicemente insostenibile” – ha spiegato Glauco Rampone, in rappresentanza dell’istituto Galilei.