Tempo di lettura: 2 minuti
Telese Terme (Bn) –  L’unione fa la forza. E lo hanno ben compreso le Pro loco di Telese Terme, Amorosi, Castelvenere, Melizzano, San Salvatore Telesino e Solopaca, ora unite in Terre del Sannio.
 
Questo progetto è l’inizio di un percorso che nasce dalla passione e dal profondo desiderio di imparare a conoscere e far conoscere il nostro territorio. Si tratta di un racconto corale e un tentativo di rappresentare un insieme di straordinario pregio ancora tutto da scoprire e da valorizzare.
 
Occasione e banco di prova per quello che sta nascendo e propone di svilupparsi come percorso di valorizzazione della valle Telesina è stata la Fiera di Morcone. L’evento, in pieno svolgimento fino a mercoledì prossimo, è ospitato nella cornice del Centro Fiere della cittadina sannita. Un’edizione da record, questa del 2019, con oltre 300 espositori, tra cui appunto le Pro loco della Valle Telesina.
 
In questi giorni, infatti, queste ultime partecipano all’importante vetrina morconese, dove hanno la possibilità di mettere in mostra potenzialità, bellezze e prodotti locali. La Pro loco Telesia sta vivendo questa importante esperienza di crescita con entusiasmo e condivisione.
 
Nello stand comune delle Pro loco di Telese Terme, San Salvatore Telesino, Castelvenere, Amorosi, Melizzano e Solopaca campeggiano le acque termali, i taralli, le bellezze archeologiche e il vino. Il punto di partenza di una rete sperimentale che mira a potenziare le singole peculiarità di ogni piccolo centro della Valle con la finalità di creare una sinergia di promozione e valorizzazione culturale delle terre sannite.