Tocco Caudio, revocati gli arresti domiciliari per Cesare

Tempo di lettura: 1 minuto

Tocco Caudio (Bn) – E’ tornato in libertà Rocco Cesare, 51enne di Tocco Caudio. Per lui è stata disposta la misura cautelare dell’obbligo della firma presso la stazione dei carabinieri. L’uomo era stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, poi attenuata con quella dei domiciliari, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Benevento su richiesta della locale Procura della Repubblica, perchè resosi responsabile di detenzione illegale di materie esplodenti, di una pistola con matricola abrasa completa di caricatore contenente il relativo munizionamento e ricettazione.

Il Gip di Benevento ha dunque deciso di revocare gli arresti domiciliari, accogliendo l’istanza dei difensori Marcello Giulianini e Claudio Barbato, con l’attenuazione della misura cautelare concedendogli così l’obbligo di firma per tre volte a settimana.