Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Un doppio incrocio in salsa calabrese, poi la sfida con l’ex Inzaghi e il sempre affascinante confronto con il Frosinone. Il futuro del Benevento passa per i prossimi quindici giorni e per un piccolo tour de force che anticiperà la terza sosta stagionale riservata alle Nazionali. Tre delle quattro partite che la Strega riesce a intravedere scrutando l’orizzonte si giocheranno al Ciro Vigorito, fattore che deve necessariamente diventare determinante se l’ambizione è cullare sogni di gloria.

Sabato, tanto per cominciate, nel Sannio farà tappa il Cosenza di Zaffaroni. Sfida non semplice, perché i lupi calabresi si sono messi in carreggiata dopo un avvio stentato a causa di un comprensibile ritardo di preparazione. I rossoblu hanno già un anima e proveranno a dimostrarlo anche al cospetto della Strega per confermare le buone prestazioni dell’ultimo mese. Sarà poi il turno della trasferta di Crotone, una partita mai banale per il Benevento, un grande ‘classico’ degli ultimi 25 anni in ogni categoria dalla C2 alla A. Gli uomini di Caserta faranno tappa allo Scida giovedì 28 ottobre in un anomalo turno infrasettimanale che si giocherà quasi per intero di giovedì.

Il giorno di Ognissanti, una volta trascorsa la notte di Halloween, la Strega dovrà evitare di vedere altri fantasmi. All’ora di pranzo la porta di casa si aprirà per far spazio a un ospite speciale, quel Filippo Inzaghi che nella sua gestione biennale beneventana ha prima toccato il cielo con un dito con la promozione in A per poi bere l’amarissimo calice della retrocessione. Il suo Brescia dopo un inizio scintillante sta affrontando un periodo di incertezza (2 ko di fila), ma si presenterà al Vigorito con motivazioni solide.

Chiuderà il poker di impegni un altro confronto interno, quello con il Frosinone di Fabio Grosso, per un’altra sfida speciale e ricca di amarcord. Sarà la terza su quattro da giocare sfruttando il vantaggio del fattore campo. Che è in fondo ciò che è mancato finora agli uomini di Caserta – sia in termini numerici e prestazionali – per tenere finalmente un passo da alta classifica.     

 

Classifiche fornite da SofaScore LiveScore