Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – Tragedia sulla strada statale 90 bis. Un immigrato, sprovvisto di documenti, è deceduto dopo aver viaggiato in condizioni precarie nascosto sotto al rimorchio di un autoarticolato straniero proveniente da Brindisi. Una volta giunto nei pressi di Paduli, il conducente del tir ha svoltato all’altezza del chilometro 13 della SS 90 bis. E’ lì che ci si è resi conto del dramma ormai consumato. La vittima, la cui identità e nazionalità non sono ancora note, ha riportato molteplici ferite. Al vaglio dei carabinieri, giunti immediatamente sul posto, le varie ipotesi. Non è infatti da escludere che l’uomo fosse già deceduto ben prima del transito del tir nel Sannio oppure che nel momento in cui l’autoarticolato era in procinto di svoltare nel piazzale di un’azienda, la vittima sia stata travolta.