- Pubblicità -
Tempo di lettura: < 1 minuto

Nella tarda serata di ieri, con una Pec indirizzata alla segreteria generale e al Presidente della Provincia di Benevento, il consigliere Nascenzio Iannace, nonchè sindaco di San Leucio del Sannio, ha rimesso le proprie deleghe. 

Una scossa che arriva all’indomani dell’analisi del voto per le Elezioni Europee e che, indipendentemente dalle motivazioni, fa tremare la maggioranza alla Rocca dei Rettori. 

Il consiglio provinciale eletto a Dicembre 2023 aveva lasciato pochi margini di assestamento alla maggioranza di Mastella con un sostanziale pareggio nell’attribuzione dei seggi tra maggioranza e opposizione. 

Iannace, raggiunto telefonicamente, ha confermato la remissione delle deleghe e sul posizionamento in consiglio ha detto:  “Ho rimesso le deleghe per questioni personali. Il mio impegno non cambia. Continuerò il mio percorso all’interno del consiglio provinciale tra i banchi della maggioranza”.

Iannace lascia le deleghe ai Lavori Pubblici, Urbanistica e Ambiti Socio/Assistenziali.