Tempo di lettura: 3 minuti
Pietrelcina (Benevento), Terra di San Pio, stadio comunale “Lino Mastronardi” – Ladies talentuose e fascinose sono protagoniste assolute, nella giornata inaugurale della 36esima edizione del Trofeo Shalom, in occasione del Women’s Soccer Ohb Italia Cup. Spettacolo di calcio e agonismo, con la Nazionale Lnd e il Napoli che volano in finale, mentre Pomigliano e Sant’Anastasia si contendono la terza posizione.
 
NAZIONALE LND – POMIGLIANO 3-0
Nel primo match, le azzurre di mister Canestro piegano la compagine pomiglianese per 3 a 0, con una vorticosa tripletta della “fisicata” Coppola, autentica trascinatrice. La numero 9 della Nazionale, infatti, va a bersaglio subito, al 4′ del primo tempo, da distanza ravvicinata su suggerimento di Sciarrone; e al 28’pt, chiudendo un triangolo con Valtolina. Nella ripresa, al 27′, insacca dopo un batti e ribatti in area pomiglianese. Dopo il suo show gli subentra Parodi, che si procura e spreca un calcio di rigore esattamente prima del triplice fischio, sparando alto oltre la traversa.
NAZIONALE LND: Falcocchia, Pozzi (75’ Quidacciolu), Quirini (75’ Fiore), Sciarrone, Costadura, Fiucci, Zanetti (73’ Conti), Oberhuber (75’ Scudeler), Vischi (55’ Mella), Valtolina (41’
Stockner), Coppola (76’ Parodi). A disposizione: Fara, Sartori. Allenatore: Canestro.
POMIGLIANO: Fierro (73’ Barretta), Sorriso (41’ Napolitano R.), Aversa (73’ Sarnataro), Di Roberto, Parretta, D’Aquino (75’ Vingiani), Miroballo, Albergo, Longobardi, Colonnese, Rocco (41’ Di Fiore). A disposizione: De Lucia, Uva, Napolitano D., Gaglione. Allenatore: Esposito.
ARBITRO: Cavalli.
ASSISTENTI: Basile e Di Biase.
RETI: Coppola (4’pt, 28’pt, 27’st)
 
NAPOLI – SANT’ANASTASIA 10-0
La gara successiva è senza storia, con le girls del Napoli che rifilano un 10-0 alle pari età del Sant’Anastasia. E’ da evidenziare che il Napoli si dimostra e conferma di essere compagine di categoria superiore, di serie A dove infatti milita. Ma è contestualmente da rimarcare che il Sant’Anastasia, pur disputando il campionato di Eccellenza, mostra grinta e determinazione ecomiabili.
La partita, comunque, si chiude già nel primo tempo. Penna apre le danze al 9′. Raddoppio di Errichelli al 14’pt. Quindi, due prodezze di Ferrara, al 26’pt e al 33’pt. Ancora sul target Errichelli al 36’pt e Ferrara al 37’pt, che completa così la sua personale tripletta. E’ già 6-0, quindi, prima della pausa. All’8’st è Visco ad andare in gol. Al 27’st tocca a Caputo. Al 32’st Errichelli completa, a sua volta, la propria triade di reti. E, al 38’st, Caputo cala il suo bis personale, per il conclusivo e inappellabile 10-0.
NAPOLI: Giordano, Capolupo, Gallo, Botta, Cozzolino, Schettino, Avilia, Visco, Ferrara, Penna, Errichelli. A disposizione: Polidori, Rigamonti, Medio, De Lucia, Buccini, Guarracino, Caputo, Ludovisi, Ardito. Allenatore: Illiano.
SANT’ANASTASIA: Gaglione, Sabato, D’Angiò, Tudisco, Esposito, Moscatiello, Ruggiero, Lucarelli, Bergamasco, Menditto, Gargiulo. A disposizione: Rapuano, Senatore, Nappa. Allenatore: Di Marzo.
ARBITRO: Vesce.
ASSISTENTI: Porcelli e Rossi.
RETI: 9’pt Penna, 14’pt, 36’pt e 32’st Errichelli, 26’pt, 33’pt e 37’pt Ferrara, 8’st Visco, 27’st e 38’st Caputo.