Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – I militari della Guardia di Finanza del gruppo di Benevento stanno dando esecuzione all’ordinanza emessa dal giudice per le indagini preliminari all’esito di un’indagine coordinata dalla procura della Repubblica con la quale è stata disposta l’applicazione di misure cautelari nei confronti di dieci indagati per i reati di associazione a delinquere, truffa aggravata ai danni dello Stato, reati tributari, riciclaggio e autoriciclaggio. Contestualmente le fiamme gialle stanno procedendo all’esecuzione della misura cautelare reale del sequestro per equivalente fino alla concorrenza del valore complessivo di € 3.724.824, nonché del sequestro di diverse società utilizzate per i suddetti reati. I dettagli dell’operazione verranno resi noti nel corso di una conferenza stampa che si terrà oggi alle 11.30 presso la Procura della Repubblica di Benevento.

Di seguito i nomi degli arrestati finiti ai domiciliari: Cosimo Tiso, 52 anni, di Sant’Angelo a Cupolo, Gabriella Musco, 44 anni,di Sant’Angelo a Cupolo, Gaetano De Franco, 44 anni, di Benevento, Arturo Russo, 58 anni, di San Nicola Manfredi, e Raffaele Bozzi, 56 anni, di Benevento.

Obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria: Piergiuseppe Bordi, 41 anni, Maria Rosaria Canu, 48 anni, di Sant’Angelo a Cupolo, Pasqualino Pastore, 54 anni, di Benevento, Tullio Mucci, 48 anni, di Benevento, e Maurizio Marro, 57 anni, di Benevento.