Turismo e sviluppo rurale, ok ai fondi: promossi 13 comuni sanniti su 18

Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – La Giunta Regionale della Campania attraverso la direzione generale per le politiche agricole, alimentari e forestali ha pubblicato la graduatoria provvisoria relativa agli enti della Provincia di Benevento, beneficiari del programma di sviluppo rurale 2014-2020: “Sostegno a investimenti di fruizione pubblica in infrastrutture ricreative, informazioni turistiche e infrastrutture turistiche su piccola scala”.

Approvata, oltre alla graduatoria provvisoria, anche le domande immediatamente finanziabili.

All’esito dell’istruttoria tecnico-amministrativo e della valutazione della Regione, sono risultate: 13 domande ammissibili a finanziamento (di cui 6 direttamente finanziabili) ;  3 Domande non ammissibili a valutazione;  2 Domande non ammissibili a finanziamento per mancato raggiungimento del punteggio minimo (le non ammesse potranno far pervenire entro 10 giorni dalla ricezione della PEC eventuali memorie e/o controdeduzioni ai fini del riesame, i cui esiti saranno recepiti in sede di Graduatoria Regionale definitiva).

Partiamo dai 13 enti promossi. I primi 6 sono direttamente finanziabili, gli altri 7 ammissibili a finanziamento:

COMUNE DI BUCCIANO € 122.882,84

COMUNE DI PIETRAROJA € 199.497,61

COMUNE DI CUSANO MUTRI € 200.000,00

COMUNE DI VITULANO € 199.829,50

COMUNE DI FOIANO VALFORTORE € 199.915,30

COMUNE DI GUARDIA SANFRAMONDI € 199.971,97

COMUNE DI FOGLIANISE € 199.765,78

COMUNE DI CEPPALONI € 199.906,08

COMUNE DI LIMATOLA € 198.130,40

COMUNE COLLE SANNITA € 200.000,00

 COMUNE DI MORCONE € 198.698,19

COMUNE DI CERRETO SANNITA € 199.929,39

COMUNE DI APOLLOSA € 90.186,84

 

I 3 enti non ammissibili per la valutazione sono risultati:

ENTE PARCO REGIONALE TABURNO CAMPOSAURO

COMUNE DI PANNARANO

COMUNE DI SAN MARCO DEI CAVOTI

Le 2 domande non ammissibili per mancato raggiungimento del punteggio minimo riguardano:

COMUNE DI SAN BARTOLOMEO IN GALDO

COMUNE DI PIETRELCINA