Tempo di lettura: 2 minuti
Sarno – Inizia con una meritata sconfitta il 2019 la formazione U.16 dell’ASD Cesare Ventura. Sul rettangolo verde del civettuolo stadio “Squitieri” di Sarno, i ragazzi allenati da Peppe Lepore di fatto non non sono mai scesi in campo, offrendo al pubblico presente una prestazione senza nerbo e priva di cattiveria agonistica, caratteristiche indispensabili per un gruppo che ambisce a conquistare un piazzamento nella griglia play-off di categoria.
 
Dopo la lunga pausa dovuta alla sosta natalizia, Cagnale e compagni sono scesi in campo con poca convinzione e non sono riusciti mai ad entrare in partita, se non con rare iniziative individuali, rendendosi prevedibili ed evanescenti e infarcendo la prestazione di errori e superficialità. Padroni di casa probabilmente increduli di poter fare un solo boccone di una squadra che, risultati alla mano, era (sulla carta) di caratura superiore.
 
Una occasione sprecata dai gialloblu per assestarsi a ridosso della vetta della classifica, e consolidare le proprie fondate (?) ambizioni. Ci sarà da lavorare su questa sconfitta, che servirà di certo a far ritornare la squadra con i piedi in terra. Mister Lepore, assolutamente contrariato dalla prestazione dei suoi a fine gara, ha una settimana in più per poter lavorare sulla testa e sulle gambe dei suoi ragazzi, sfruttando il turno di sosta imposto dal calendario.
 
Sarnese- Cesare Ventura 2-0
 
Sarnese: Beys, Boccia, Buonagura, Buonocore, Corrado, De Caro, Diodati, Ferrara A., Ferrara B., Manzi, Nacchia, Rroshi, Ruggiero, Ruotolo, Siano A., Siano C., Sorrentino. All..: Cesar Cruz
 
Cesare Ventura: Abbate; Schettini, Soricelli, Cagnale, Pizzi; Delli Carri, Tretola, Di Monti; Marino, Mulè, Sapio. A disp.: De Girolamo, Dragone, Castiello, Franco, Giangregorio, Verderosa, Manuzzi. All.: Giuseppe Lepore