Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – La stagione estiva è ormai alle porte e il turismo fa i primi passi per ripartire dopo oltre un anno di sacrifici e rinunce. Il settore travel, tra i più colpiti dalla crisi economica causata dalla pandemia, è pronto per le prenotazioni in vista dell’estate. Così 16 agenti di viaggio di Benevento e provincia hanno deciso di unire le forze creando un video per dare risalto alla loro categoria e invogliare i cittadini a ricominciare a viaggiare, sempre nella massima sicurezza e nel rispetto dei protocolli.

“Siamo una categoria unita e questa è la nostra forza. Devo ammettere che tra noi colleghi non c’è stato mai odio o una grande rivalità, e questa è una cosa bella – ha spiegato ad Anteprima24.it Stefania De Stasio, agente di viaggio -. Tutto è nato durante il primo lockdown, quando ci siamo uniti in un gruppo WhatsApp per confrontarci e supportarci. Abbiamo vissuto la prima riapertura insieme e abbiamo affrontato con maggiore forza varie problematiche, paure, ansie dovute al periodo. Ci siamo poi dati uno stop nei mesi estivi quando abbiamo finalmente ricominciato a lavorare e non ci sembrava vero. Ora, come lo scorso anno, siamo pronti per ripartire in sicurezza”. 

L’incertezza nei cittadini però continua a regnare sovrana, per questo l’obiettivo delle agenzie di viaggio del territorio è “infondere fiducia nei nostri clienti, fargli capire che rispettiamo tutte le regole e siamo in grado di offrire loro assistenza e consulenza” ha affermato De Stasio. Uno spiraglio per la graduale ripresa è rappresentato anche dal Green Pass, il certificato che consentirà ai turisti di ritorno dall’Europa di entrare, dal 15 maggio, nel nostro paese senza obbligo di quarantena: “Il certificato verde ha, tra gli altri, l’obiettivo di far ripartire il turismo – ha concluso De Stasio – ed è basato su tre modalità: attesta il completamento del ciclo vaccinale, la guarigione clinica dal Coronavirus o l’esistenza di un test negativo entro le 72 ore precedenti alla partenza”.