Tempo di lettura: < 1 minuto

Paduli (Bn) – “Ieri il territorio di Paduli è stato sfregiato da un incendio di grosse dimensioni che ha interessato le contrade di Torre e Pianella dove le fiamme hanno lambito anche alcune abitazioni. Sono andati distrutti circa dieci ettari del bosco di valle Mauro su una superficie totale di quasi ottanta ettari. Le fiamme sono state domate dopo molte ore di duro lavoro, grazie all’intervento risolutivo di un canadair che ha sorvolato la zona più volte. Un ringraziamento di cuore al servizio antincendio boschivo della Regione Campania, ai vigili del fuoco di Benevento, agli operatori della comunità montana del fortore, alla polizia municipale di Paduli e ai carabinieri della stazione di Paduli, tutti intervenuti prontamente. Come spesso accade anche questo incendio potrebbe avere origini dolose, allo stato non ci sono le prove, mi sia consentita, però, una considerazione: la mamma degli imbecilli è sempre incinta”. E’ quanto comunica, attraverso il profilo social del comune di Paduli, il sindaco Mimmo Vessichelli.