- Pubblicità -
Tempo di lettura: 2 minuti

Scrive la consigliera comunale, e candidata al Consiglio, Molly Chiusolo:

“Dopo circa un ventennio di contenziosi, grazie all’intervento del Sindaco Clemente Mastella, all’operatività della consigliera Molly Chiusolo e della fattiva collaborazione dell’avvocato Tiziana Genito, si è giunti finalmente alla risoluzione delle problematiche tra l’ACER Campania, (l’Agenzia Campana per l’Edilizia Residenziale) e gli assegnatari di Via Saragat”. 

“Già dopo l’elezione del 2016 – ha dichiarato Molly Chiusolo – ci eravamo impegnati per la risoluzione delle problematiche relative a quegli interventi IACP di edilizia agevolata, ma solo nel 2020 con la nomina del Presidente dell’ACER, David Lebro, e nel 2021 del Direttore Generale, Giuliano Palagi, si è potuto addivenire alla sottoscrizione di una transazione. A loro va un ringraziamento particolare da parte nostra e di tutta la comunità. 

Infatti, dopo un primo incontro nel maggio scorso a Napoli, anche con i rappresentati degli assegnatari dei cinque fabbricati, l’altro ieri 28 settembre, è stata sottoscritta la transazione che consente agli assegnatari di diventare finalmente proprietari degli immobili, nonostante avessero da anni provveduto al pagamento del prezzo degli alloggi, eliminando al tempo stesso i danni strutturali dei fabbricati a suo tempo riscontrati. 

 E’ stato questo non solo un atto di giustizia nei confronti di tante persone che da anni si vedevano negato un sacrosanto diritto, ma anche la prova che gli impegni assunti vengono mantenuti, nell’esclusivo interesse della collettività. 

Si tratta di un primo decisivo passo della filiera istituzionale che renderà possibile la risoluzione anche delle problematiche connesse ad altri interventi ex IACP: una dimostrazione dell’efficacia dell’azione amministrativa e delle sinergie che è in grado di promuovere il sindaco Clemente Mastella”.