Tempo di lettura: 2 minuti

Benevento – Tragico epilogo dell’incidente sul lavoro verificatosi ieri mattina al viale degli Atlantici in un cantiere privato. Uno dei due operai rimasti feriti, caduti da una piattaforma aerea, è deceduto all’Ospedale “San Pio” di Benevento dove era stato ricoverato in codice rosso. Fatale, il ventottenne operaio originario Faicchio, il volo da circa sette metri. Il sindaco Mastella su facebook ha voluto esprimere il cordoglio personale e dell’amministrazione comunale uscente: “Non ce l’ha fatta Alessandro, uno dei due operai caduti ieri, mentre lavorava in un cestello sospeso in aria. Lunedì prossimo avrebbe compiuto 28 anni. Sono cristianamente vicino alla famiglia e ai suoi cari così duramente messi alla prova da questa ennesima sciagura sul lavoro“. Stabili restano invece le condizioni dell’altro operaio, un 37 enne di San Lorenzello, anche lui ricoverato all’ ospedale “San Pio” . Il sindaco di Faicchio Nino Lombardi si è detto profondamente colpito dalla tragedia sul lavoro del viale Atlantici nel corso della quale in sui concittadino ha perso la vita. “Abbiamo seguito da subito la vicenda ed abbiamo appreso dai sanitari del Rummo la gravità delle condizioni del giovane. La nostra comunità si stringe attorno alla Famiglia. È davvero un dolore per noi tutti la perdita di una così giovane vita”.