Tempo di lettura: < 1 minuto
“Sono vicino ai lavoratori della “Cam” di Paolisi che in questi giorni stanno guardando al loro futuro occupazionale con sconforto e apprensione. Sto seguendo con attenzione l’evolversi della situazione. Condivido l’appello dei lavoratori, e lo sottoscrivo anche io, di chiedere al Prefetto di Benevento la convocazione di un tavolo coinvolgendo anche il ministero competente. So bene che la solidarietà fine a se stessa può non bastare ma sapere di non essere soli in momenti di difficoltà credo dia a tutti questi lavoratori un po di speranza”. Sono le parole di vicinanza di Fernando Errico.