Tempo di lettura: < 1 minuto

Sant’Agata de Goti (Bn) – Allo Ievoli è andata in scena la prima giornata di campionato di Promozione, la Virtus Goti ha ospitato il Teano, giornata importante e segnante per i padroni di casa perché un anno fa veniva a mancare il presidente Carfora.
Primo tempo con le squadre accorte: nei primi 45 minuti c’è stata una sola occasione da gol con Aiello che di testa ha mandato la sfera di poco fuori.
La ripresa si è aperta con un episodio dopo solo 5 minuti, quello che poi ha regalato i 3 punti a Rea e compagni: fallo di mano in area casertana e il direttore non ha potuto fare altro che decretare un penalty: dagli undici metri si è presentato De Matteo che non ha dato scampo a Ciontoli.
Al 63′ parata miracolosa di Orazio De Rosa che ha negato la gioia di un ipotetico pareggio al Teano, all’85 replay dell’estremo difensore di casa che ha salvato il risultato mandando la palla al di sopra della traversa.
Un buon esordio per i ragazzi di Di Pippo, vittoria che fa morale e regala spinta per il prossimo turno a Villa Literno.