Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – Debutto in maglia giallorossa per Mattia Viviani che ha giocato uno spezzone di gara contro il Cittadella. L’ex centrocampista del Chievo ai microfoni di Ottochannel non ha nascosto la gioia di aver intrapreso un nuovo percorso nel Sannio:  

Voglia – “Avevo tanta voglia di giocare, era tanto tempo che ero fermo e non ce la facevo più a restare a casa. Appena ho saputo dell’interessamento del Benevento non ho esitato ad accettare. E’ una piazza importante e voglio fare bene con questa maglia”. 

Prestazione – “Sapevamo che era una partita molto difficile contro una squadra esperta che sa quello che deve fare. L’abbiamo preparata bene, io mi sono fatto trovare pronto e so che devo continuare così”. 

Scelta – “Il progetto Benevento è il migliore che ho valutato perché punto a confermarmi in serie B. La serie A forse sarebbe un passo troppo grande per me in questo momento”.

Paragoni – “Locatelli è sicuramente un giocatore che mi assomiglia perché amo giocare davanti alla difesa. Ho giocato anche nei due mediani mentre da mezzala ho giocato meno”. 

Caserta – “Il mister è molto preparato ed è molto chiaro su ciò che vuole, sono a sua disposizione”.