Tempo di lettura: 2 minuti

Nonostante sembra esserci ancora incertezza sulla prossima stagione, l’Accademia Volley continua a prepararsi in vista del prossimo campionato di Serie C.

Sono infatti già due le settimane di allenamento effettuate con successo dalla prima squadra: sotto la guida tecnica di Vittorio Ruscello e Angelo Cioffi le atlete sono entrate nel pieno della preparazione agonistica pur tra mille peripezie legate alle strutture di allenamento e le necessarie precauzioni anti covid previste dal protocollo Fipav. L’obiettivo è quello di farsi trovare subito pronti in caso di regolare partenza del campionato prevista per il 21 Novembre, anche se non si conoscono ancora formula e gironi. E’ inutile negarlo, per molte società oggi è difficile continuare a svolgere in maniera ordinaria l’attività sportiva ed alcune di esse potrebbero addirittura essere costrette a rinunciare a partecipare al campionato senza le dovute rassicurazioni dalla federazione e dalle istituzioni.

Intanto è stato completato l’organico della prima squadra: ai volti già noti, si aggiungono infatti le riconferme delle classe ’97 Chiara Bosco e Alessandra Della Gatta, quest’ultima dal Bojano Volley, e delle under Alisya IannelliGiorgia Guerriero e Giulia De Santis, le ultime due sempre in prestito dal Cervinara Volley. New entry per Sabrina Ricciardi e Marvila Malatesta, in prestito dall’A.S. Benevento Volley. Per Sabrina si tratta di un ritorno all’Accademia avendo disputato già due anni fa il campionato nelle fila giallorosse, mentre per Marvila sarà l’esordio assoluto. Rientra infine nell’Accademia un’altra under, Elena Verdino, lo scorso anno in prestito alla Sportland Montesarchio in serie D.

La squadra possiede ora il giusto mix tra esperienza e gioventù oltre che tutto il potenziale tecnico per puntare alla promozione in B2, obiettivo sfuggito i mesi scorsi a causa dello stop del campionato e che adesso, si spera, di raggiungere anche se con un anno di ritardo.