Tempo di lettura: 2 minuti

Riparte da un punto fermo la nuova stagione dell’Olimpia Volley San Salvatore Telesino. Riparte con la stessa voglia e gli stessi obiettivi di quest’annata “incredibile” e frenata bruscamente solo dall’avvio dell’epidemia di Covid-19. Riparte da coach Francesco Eliseo che sulla panchina della formazione telesina, all’esordio in Serie B2, aveva fatto registrare prestazioni di livello altissimo stazionando sempre ai vertici della classifica e in lotta per un posto nei play off.

Una riconferma scontata, ottenuta a “furor di popolo” e avallata non solo dal presidente Antonio Campanile ma gradita a tutto lo staff dirigenziale. Le innovazioni, le nuove tecniche di allenamento e l’organizzazione del lavoro introdotta da coach Eliseo ha portato l’Olimpia a crescere e ad innalzare ulteriormente il livello di una società che da circa 50anni lavora senza sosta nella promozione del volley. 

Entusiasta della riconferma e già pronto a immergersi in questa nuova stagione coach Eliseo: “Poter dare continuità al lavoro cominciato lo scorso anno e non concluso per i fatti ben noti a tutti è sia un motivo di orgoglio, in quanto ciò che è stato fatto è stato apprezzato, sia un grosso stimolo, perché so che questa squadra e questo ambiente possono arrivare in alto”.

Parole al miele quelle del trainer telesino: “A San Salvatore – aggiunge – grazie principalmente alla famiglia Campanile, ma anche al supporto di un gruppo dirigenziale folto e ben assortito c’è una società di primissimo livello che giustamente vuole ambire a nobili obiettivi che si sposano perfettamente con i miei. Stiamo cercando di mantenere l’ossatura della squadra dell’anno scorso ed inseriremo atlete funzionali al nostro sistema di gioco, ma a prescindere dal mercato, il nostro unico mantra sarà ‘il lavoro’ che è sempre e comunque l’unica strada percorribile”.

“Non vedo l’ora di cominciare – ha concluso – ma nel frattempo auguro una buona estate a tutti i nostri tifosi, sperando di poterli riabbracciare presto”.

Nel frattempo, anche il lavoro della società non si ferma. Come sempre, dietro un progetto serio, c’è tanta programmazione, divisione di compiti e ruoli per curare al meglio ogni aspetto e non lasciare nulla caso. Pilastri, questi, che sono le caratteristiche fondamentali e caratterizzanti del panorama Olimpia. Anche il direttore sportivo in sinergia con tutto lo staff è al lavoro sul fronto rinnovi e vigile sul mercato.
Insomma, l’Olimpia è pronta a ripartire con gli stessi sogni e volontà di sempre: arrivare a scrivere una pagina di successi.