Tempo di lettura: < 1 minuto

Benevento – In occasione della festa di San Valentino, alcuni giovani sostenitori del movimento 10 Volte Meglio Benevento, muniti di una cornice a forma di cuore e di una fotocamera istantanea, hanno immortalato i sorrisi degli innamorati per le strade della città, con l’intento di spiegare in maniera originale il primo punto del programma politico di 10 Volte Meglio: la ricerca della felicità.

L’evento, che ha incuriosito giovani e non, è servito anche a registrare idee, necessità, paure e speranze delle persone coinvolte e ad esporre loro i diversi punti del programma politico 10 volte meglio.

Ricercare la felicità è essere inclusivi, contenere le disparità, muoversi per eliminare le disuguaglianze. Significa, tra l’altro, rivedere le politiche sociali: prima di tutto nei confronti delle donne, ma anche della persone della terza età, dei disabili, dei Millennials, della Generazione Z, di chiunque sia tenuto ai margini da una società e da una politica troppo disattenta e inefficiente.

Non un termine vuoto né una ricerca utopistica, quindi, quella della felicità, ma piccole azioni quotidiane volte a rimettere al centro del discorso e dell’azione politica la persona. Un invito ad essere felici. Ad essere dieci volte meglio.