Tempo di lettura: < 1 minuto
Quando si voterà per le Comunali e le Provinciali? E’ la domanda che gli addetti ai lavori si stanno ponendo da settimane, ormai. A tenere in piedi l’interrogativo è la situazione emergenziale: un aumento dei contagi potrebbe determinare, come accaduto lo scorso anno, un rinvio delle elezioni a estate piena o addirittura a settembre. 
Chi è in cerca di certezza è Sandra Lonardo. La senatrice ha infatti annunciato che presenterà una interrogazione parlamentare, in Senato, al Presidente del Consiglio ed al Ministro degli Interni, per conoscere la data delle elezioni comunali e provinciali.
La Lonardo vuole sapere, in particolare, “se verrà rispettata la data naturale di primavera oppure, a causa della presenza stagnante del Coronavirus, le votazioni saranno rinviate all’autunno”.
 
Infine, la senatrice chiederà agli interrogati di prendere una decisione definitiva a breve, “onde evitare incertezze e problemi amministrativi, che finiscono per  ripercuotersi sui cittadini”.