Tempo di lettura: < 1 minuto

I carabinieri hanno arrestato a San Nicola la Strada (Ce), un tossicodipendente di 42 anni perché avrebbe aggredito la madre e il cugino che non volevano dargli i soldi per acquistare la droga.

Determinante è stato l’intervento dei carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Marcianise, allertati dalle vittime; giunti sul posto hanno accertato che il 42enne aveva picchiato la madre e poi il cugino accorso in aiuto della donna, minacciandolo anche di morte.

E’ emerso un quadro di violenze e minacce continue poste in essere dal 42enne verso gli stretti congiunti, provocato dalla necessità spasmodica dell’uomo di consumare droga. L’uomo è stato condotto al carcere di Santa Maria Capua Vetere.