- Pubblicità -
Tempo di lettura: < 1 minuto
Un messaggio forte in un momento storico nel quale temi del genere non passano inosservati e inascoltati. Un romanzo d’amore e di amicizia che sfocia nella violenza di genere e del possesso. Non mancano riferimenti ad altri tipi di discriminazione legata a colore della pelle, orientamento sessuale o status sociale.
C’è tutto questo ne ‘I tre appuntamenti’, libro scritto da Antonio Borsa ed edito dalla casa ‘La Bussola’.
 

Un libro che nasce nel periodo in cui ho incontrato una ragazza che mi ha fatto provare sensazioni d’amore sopite, ormai, da una ventina d’anni. Fu amore a prima vista. Ho lottato per lei in tutti i modi ma alla fine non è andata come speravo. ‘I tre appuntamenti’ nasce da questa storia personale sulla quale ho romanzato al fine di dare un degno finale ad un amore che non meritava di sparire nell’oblio”.