- Pubblicità -
Tempo di lettura: < 1 minuto

Neanche il tempo di godersi il successo di misura ottenuto con la Virtus Francavilla, che per il Benevento è tempo di volgere lo sguardo al prossimo impegno. Domenica sera, ore 20:45, i giallorossi di Matteo Andreoletti saranno di scena al “Pinto” per affrontare nel derby la Casertana. Per i falchetti si tratterà del debutto nel campionato di serie C dopo il ripescaggio.
A dirigere la sfida è stato designato Mattia Caldera di Como. Si tratta di un quinto anno in Lega Pro, un arbitro dalle ammonizioni facili e propenso a concedere calci di rigore. Il lariano incrocerà per la prima volta il Benevento, mentre la Casertana la ritroverà a distanza di tre stagioni. Nell’unico precedente rossoblù sconfitti in casa del Teramo per due reti a zero, decisive le reti di Iotti e Ilari
Gli assistenti saranno Antonio D’Angelo di Perugia e Alessandro Parisi di Bari, anche per loro sarà la prima in carriera con la Strega. Il ruolo di quarto ufficiale, infine, è stato assegnato ad Alessandro Silvestri di Roma 1, altro “debuttante” con i sanniti.