Tempo di lettura: < 1 minuto

Cesa (Ce) – Ordinanza perentoria quella del sindaco Enzo Guida che ha disposto la chiusura della scuola “Angeli di San Giuliano”. A diversi bambini è stata diagnosticata un’infezione da ossiuri, ossia da parassiti intestinali conosciuti comunemente come i “vermi dei bambini”. “La decisione deriva – spiegano il sindaco Guida e l’assessore alla pubblica istruzione Antimo Dell’Omodalla richiesta che ci è pervenuta dal dirigente scolastico Pietro Corvino, a seguito di casi di bambini affetti da ossiuri presso la scuola dell’Infanzia“. Gli ossiuri sono dei parassiti intestinali di forma affusolata e di colore bianco-avorio diffusi soprattutto tra i più piccoli. Sintomo tipico di questa infestazione è il prurito della zona anale che induce i bambini a grattarsi continuamente il sederino. Quindi, al fine di salvaguardare l’incolumità degli alunni e del personale in servizio, accertato che tale situazione rappresenta un pericolo di igiene pubblica è stata disposta, immediatamente, per il 14 febbraio l’intervento di disinfestazione. Inoltre, gli amministratori comunali hanno incontrato anche alcune mamme, rassicurando le stesse circa un intervento celere, per quanto di competenza, del comune. La scuola materna riaprirà lunedì 17 febbraio.