Tempo di lettura: < 1 minuto

Un nuovo reparto di medicina, con 10 posti letto dedicati ai pazienti Covid-19, è stato attivato all’Azienda Ospedaliera “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta. “In questa nuova unità operativa, la quinta dedicata al coronavirus – spiega il Commissario Straordinario Carmine Mariano – saranno accolti i pazienti con infezione accertata o sospetta che non necessitano di assistenza intensiva o sub intensiva.

I pazienti riceveranno il primo inquadramento diagnostico e i primi trattamenti antivirali in attesa di essere eventualmente riallocati in altre unità operative in relazione all’intensità di cura necessaria. Nel nuovo reparto di medicina saranno, altresì, ricoverati i pazienti ‘deintensificati’ – prosegue Mariano – vale a dire i pazienti già ricoverati in reparti intensivi o sub intensivi in fase di miglioramento. Qui saranno completati i trattamenti prima della dimissione dall’Ospedale. Ci auguriamo che questa sia la tipologia di pazienti che più spesso vedremo nei prossimi giorni”.