Tempo di lettura: < 1 minuto
Da quest’anno anche la provincia di Caserta farà parte del circuito nazionale di manifestazioni «Ruote nella Storia», un format di successo che prevede radunigare di regolarità per auto storiche nei borghi più caratteristici e affascinanti dei vari territori provinciali.
 
L’appuntamento con la prima edizione è per domenica 6 giugno, con il patrocinio dei Comuni di Caserta e Caiazzo: si parte dall’area di piazza Gramsci a Caserta, e si prosegue per via Mazzini e Corso Giannone fino alla prima sosta a Caiazzo; si prosegue per il frantoio di Piana di Monteverna-Pontelatone e poi la visita al Museo della Seta a San Leucio.
 
Si tratta di un evento di particolare attrazione che coniuga la passione per i veicoli d’epoca alla valorizzazione dei vari luoghi d’Italia ricchi di storia, natura, arte e tradizioni. “Siamo veramente lieti, come Ente a carattere territoriale – afferma il direttore Marino Perretta dell’Automobile Club Casertadi essere stati inseriti in una serie di raduni di auto storiche di altissimo livello quali appunto ‘Ruote nella Storia’. Abbiamo profuso il massimo impegno per ottenere questo risultato e continueremo in questo percorso di valorizzazione del sodalizio e dell’intero territorio di competenza”.