Tempo di lettura: < 1 minuto

Aversa (Ce)  Gli agenti della Polizia di Stato hanno effettuato un blitz ad Aversa in tre centri della società Senesi spa che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti. A darne notizia è l’Ansa che racconta della fibrillazione dei lavoratori perché “non hanno ben chiare le prospettive future”. Non c’è infatti la certezza che tutti passino nella nuova azienda, e lamentano di non avere i mezzi per operare a cause di scelte precise dei responsabili della Senesi. I poliziotti hanno acquisito una corposa documentazione per verificare la sussistenza di reati in relazione alla raccolta a singhiozzo, ai mezzi non funzionanti che restano in garage, e i registri delle presenze, per vedere se i lavoratori rispettano orario e turni.