Tempo di lettura: 2 minuti

Nella settimana giornata del torneo di C1, il Benevento 5 oggi sarà ospite del Casagiove (ore 15) in un match molto difficile per la squadra sannita che è reduce da due sconfitte di fila. Rispetto alla sfida di sabato scorso persa sul campo del Mama San Marzano, il nuovo tecnico Di Costanzo ha potuto svolgere una intera settimana di allenamenti con la squadra e l’auspicio è che possa esserci l’agognato cambio di marcia per una rosa che non sta rendendo come ci si attendeva. In Terra di Lavoro il tecnico dei giallorossi non potrà contare, però, sull’estremo difensore Prozzillo, uscito in anticipo nell’ultima gara di campionato per un problema fisico oltre a Tinessa e Murolo fermo restando le non perfette condizioni fisiche anche di altri elementi della rosa che proveranno a stringere i denti. Sulla carta si tratta di un impegno non certo semplice per il Benevento 5 chiamato ad affrontare una squadra che staziona nei quartieri alti della classifica e che ha la seconda migliore difesa del girone (17 reti al passivo) con i casertani che hanno perso in una sola circostanza.

Ad arbitrare la gara Casagiove-Benevento5 sono stati designati gli arbitri Antonio Maiello di Frattamaggiore e  Federica Grasso di Caserta. 

Programma (26 ottobre, ore 15): Atl. Frattese- Massa Vesuvio, Boca Futsal- Sp. San Nicola, Club Eden Acerra- Mama San Marzano, F. Coast- Lupe Pompei (ore 16, porte chiuse), Pozzuoli Flegrea-F. Terzigno (ore 19), Casagiove- Benevento5, Sala Consilina- Trilem Casavatore.

Classifica: Sala Consilina 16, Atl. Frattese 15, Mama San Marzano 12, Trilem 11, F. Terzigno 10, Casagiove 9, Sp. San Nicola 9, Club Eden Acerra 8, F. Coast 8, Massa Vesuvio 7, Benevento5 6, Lupe Pompei 4, Boca Futsal 3, Pozzuoli Flegrea 0.