Tempo di lettura: 1 minuto

Santa Maria Capua Vetere (Ce) – Il broker, al secolo Paolo Sforza, torna alla ribalta con un’altra iniziativa delle sue. Dopo il tuffo nella fontana della Reggia di Caserta, stavolta la sua attenzione si è soffermata sull’Anfiteatro Campano a Santa Maria Capua Vetere.

Vi dimostro come in maniera indisturbata sono riuscito ad entrare anche nel anfiteatro campano. Ci tengo a puntualizzare che non ho né imbrattato nè deturpato nulla. L’Anfiteatro Campano è patrimonio Unesco, secondo solo al Colosseo. Voi ora riderete e scherzerete, ma cercate anche di soffermarvi sul lato serio e triste della situazione che viviamo in Italia. E’ assurdo poter accedere in modo così semplice in un posto del genere, fortunatamente solo il broker e non il malintenzionato“.

Questo il messaggio affidato alla propria pagina instagram con tanto di video girato questa notte verso le 3. Chissà quali saranno le conseguenze per lui, dopo questa ennesima dimostrazione.

Video tratto dal profilo instagram di Paolo Sforza.